Logo SME

In Puglia cresce la domanda di operatori dell’energia sostenibile

Il tema dello sviluppo sostenibile è una priorità. Lo scoppio della guerra in Ucraina e l’aumento dei costi dei combustibili fossili, oltre che naturalmente il disastro ambientale a cui stiamo assistendo, impongono uno sforzo collettivo e lungimirante per ridefinire le linee di sviluppo degli esseri umani sulla terra. Partendo dalle comunità locali, che dovranno essere in grado di formare gli operatori dell’energia di domani.

Secondo lo studio dell’Osservatorio Economico AFORISMA, il comparto energetico in Puglia è in crescita, sia per il numero delle imprese che per quello degli operatori dell’energia. I settori maggiormente in espansione sono quelli della fornitura di energia elettrica, gas vapore e aria condizionata; produzione, trasmissione e distribuzione di energia; produzione di gas e distribuzione di combustibili gassosi mediante condotte specifiche. Il totale delle aziende energetiche in Puglia nel 2021 era di ben 745, concentrate nell’area industrializzata di Bari, ma presenti anche nelle altre province pugliesi. Un numero che nell’ultimo decennio è cresciuto esponenzialmente: alla fine del 2009, le imprese energetiche in Puglia erano solo 175 (+326%).

Si tratta di imprese sempre più specializzate, che sono alla ricerca di personale altamente qualificato che supporti il processo di transizione energetica verso cui ci stiamo dirigendo, e che già a partire dai prossimi mesi sarà il catalizzatore di grandi investimenti in tutto il settore. Per questo servono professionisti in grado di supportare l’espansione del settore, in linea con le certificazioni energetico-ambientali e le figure di riferimento nella  Pubblica Amministrazione.

Il futuro dell’energia e del nostro pianeta è nelle mani dei ragazzi e delle ragazze che si formano oggi. AFORISMA e Edison Italia scommettono su un percorso di formazione rivolto ai giovani che vogliono specializzarsi nel settore energetico assolvendo, contemporaneamente, all’obbligo formativo.

Leggi di più sulle possibilità di carriera nel settore dell’energia qui.